Pubblicati da admin

Raccolta della Solidarietà – Natale 2016

Molte famiglie della nostra comunità continuano, tuttavia, a vivere gravi difficoltà fino a raggiungere livelli di povertà estrema; per esse il natale deve assurgere a simbolo di unione ed amore. Il volontariato locale, che sostiene percorsi di solidarietà, anche quest’anno, in occasione del santo natale, rinnova l’invito e l’impegno a sostenere concretamente le famiglie fragili ed in difficoltà della nostra comunità.

ROAD BitontoAccessibile al Meeting del Volontariato Bari 3, 4 dicembre 2016

Si è conclusa ieri la due giorni della IX edizione del Meeting del Volontariato che si è svolta presso la Fiera del Levante di Bari. Un weekend che, ogni anno, il Centro di Servizio al Volontariato “San Nicola” e le associazioni no profit della ex provincia di Bari dedicano alla festa del dono gratuito, all’incontro con la gente per offrire e condividere il senso del proprio impegno a favore della comunità e per fare conoscere le proprie attività.

Programma DiversEstate 2013 – Bitonto

Anche quest’estate il Comune di Bitonto – Assessorato al Welfare-Consulta del Volontariato, in collaborazione con la Rete Organizzazioni Area Disabilità – Bitonto e l’ASP “M.C. di Savoia”, ha inteso proporre e sostenere, percorsi culturali, ludici, ricreativi e di inclusione rivolti a persone con disabilità/fragilità.

24 maggio 2013. “Il Percorso Comune” nella Giornata regionale delle persone con disabilità

Amministrazione comunale e associazioni del terzo settore si mettono in rete e promuovono il programma di azione “Il Percorso comune”, mirato a favorire i percorsi di inclusione ed interazione sociale per le persone con disabilità, fin dall’età evolutiva. Si tratta di una serie di attività che le istituzioni e la Rete delle Organizzazioni Area Disabilità intendono avviare in collaborazione con l’assessorato alla Pubblica Istruzione, l’assessorato al Welfare e la Consulta del Volontariato

2013 – Anno europeo dei cittadini

L’anno europeo è stato istituito con la decisione del Parlamento europeo e del Consiglio, su proposta dalla Commissione, pubblicata oggi nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. Le manifestazioni previste metteranno in risalto le politiche e i programmi esistenti e spiegheranno ai cittadini come beneficiare direttamente dei diritti dell’Unione. Scopo dell’evento è inoltre lanciare un dibattito pubblico sull’Unione europea del futuro e sulle riforme necessarie per migliorare la vita quotidiana dei cittadini europei

La rivoluzione del welfare passa attraverso la rete del terzo settore

La Rete delle Organizzazioni dell’Area della Disabilità – ROAD ne traccia il percorso con i ‘Dialoghi con la comunità’ . Rivoluzionare la concezione stessa del welfare, applicando alla progettazione sociale una svolta “dal basso”, ottenuta attraverso la costituzione di una rete di associazioni del terzo settore in grado di recepire direttamente i bisogni. Questo l’ambizioso obiettivo che le Organizzazioni dell’Area della Disabilità, con il contributo della “Fondazione con il Sud”, hanno inteso raggiungere con il seminario formativo “Dialoghi con le comunità

“Il Percorso comune”, campagna di adesione alla Rete collettiva nel Terzo settore

La Rete delle Organizzazioni Area Disabilità – Bitonto, nella convinzione che la piena condivisione della diversità di cultura, di sensibilità e di esperienza, così come della competenza delle scelte sociali e della conoscenza dei processi che le determinano, nasca dalla capacità di sentirsi tutti protagonisti di un unico progetto comune avvia la CAMPAGNA di ADESIONE al “Percorso comune”

Evento “Progettazione sociale partecipata e rete collettiva nel Terzo Settore”

Nell’ambito del progetto “Il percorso comune: Bitonto, comunità attiva e solidale”, le Organizzazioni dell’Area della Disabilità propongono, con il sostegno di “Fondazione con il Sud”, l’iniziativa formativa ispirata alla “cultura del Volontariato” per la “Partecipazione attiva e consapevole nella governance del territorio” e per la costruzione di una “Rete collettiva del Terzo settore locale e territoriale”